StartNews

Coronavirus e solidarietà: dai Lions Club Generi Alimentari alla Caritas e Visiere all’Ospedale Chiello di Piazza Armerina

Coronavirus e solidarietà: dai Lions Club Generi Alimentari alla Caritas e Visiere all’Ospedale Chiello di Piazza Armerina

Il Lions Club di Piazza Armerina, reduce da un’importante operazione di “Spesa Solidale” presso il supermercato Decò che il 9,10 e 11 Aprile ha fruttato la consegna alla Caritas Diocesana locale di circa 1500 Kg di generi alimentari di prima necessità; proseguendo sul percorso della solidarietà, cardine fondamentale dell’etica lionistica, ha donato, con entusiasmo, 100 visiere para-schizzi arrotolabili durante una cerimonia di consegna, tenutasi oggi 7 Maggio  2020 alle ore 8,00, nei pressi della Cappella del locale Ospedale Chiello alla presenza, per la componente sanitaria, del Direttore Generale dell’ASP Enna Francesco Iudica, del Direttore Sanitario dell’ASP Enna Dr. Emanuele Cassarà, la Direttrice Sanitaria di Presidio Dott.ssa Mara Politi, la responsabile del Pronto Soccorso Dott.ssa Raffaella Crescimanno, il responsabile del Blocco Operatorio Dr. Vincenzo Grassia e per il Lions Club di Piazza Armerina il Presidente Dr. Aldo Cordaro, il Segretario Dr. Gino Salemi ed il Tesoriere Dr. Giovanni Bologna.

IL PRESIDENTE CORDARO: “L’IMPEGNO CONTINUA”

tEatro ORDINA

“L’acquisto del materiale è stato finanziato – sottolinea Il Presidente Dr. Aldo Cordaro – mettendo a disposizione come primo budget dei fondi dei Club ed i frutti di una raccolta fondi organizzata dai soci alla fine del mese di aprile e che è stato facile mobilitare i nostri iscritti, alla luce dello spirito di servizio che ci anima da sempre: servire, anche con piccoli gesti, ma significativi, la nostra comunità.

Vista l’urgente necessità di reperire le visiere ed altri dispositivi di protezione individuale (DPI) da parte dell’Ospedale, noi Lions, abbiamo volutamente cercato ed individuato, con la finalità di sostenere anche l’economia locale, un”azienda ennese in grado di produrre le 100 visiere necessarie alla struttura ospedaliera. Si tratta della New Style di Mauro Todaro, che doverosamente ringraziamo per aver voluto donare una frazione del materiale commissionato.

L’impegno comunque continua: il Club si è già attivato per nuove raccolte fondi tra i soci e non solo per ulteriori attività future.
Siamo particolarmente vicini” conclude il Presidente Dr. Aldo Cordaro “ai nostri concittadini in difficoltà ed a tutti gli operatori sanitari del nostro ospedale e del nostro del territorio, che si stanno prodigando e impegnando con tutte le loro forze nell’affrontare e superare questa emergenza sanitaria particolarmente difficile e complessa”.

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi