Piazza Armerina, polemiche – Il consigliere Arancio: “Caro Mattia Giuseppe per te Miss. Italia finisce qui”

Piazza Armerina, polemiche – Il consigliere Arancio: “Caro Mattia Giuseppe per te Miss. Italia finisce qui”

RICEVIAMO DAL CONSIGLIERE CONCETTO ARANCIO IL SEGUENTE COMUNICATO 

Nelle scorse ore Il Sign. Mattia Giuseppe, ha screditato il mio operato politico tramite messaggi WhatsApp inviati ad alcuni gruppi segreti , che così segreti non sono visto che tutti, ma dico tutti, veniamo a conoscenza di quello che scrive.
In uno di questi suoi “pizzini” elettronici, ha preso di mira me sostenendo che la mia sarebbe un’opposizione, all’amministrazione Cammarata, di comodo e che sarei in attesa di chiudere accordi sottobanco per ottenere qualche incarico come la presidenza del Consiglio.

Da anni non sprecavo il mio tempo per parlare di personaggi della vecchia politica come Giuseppe Mattia. Oggi doveva essere una giornata di riposo, da dedicare alla mia famiglia e fare l’albero di Natale, invece mi tocca smentire le false notizie che il Sign. Mattia si è impegnato a scrivere raccontando falsità, menzogne e sogni che solo lui fa.
Chi mi conosce sa che non potrebbe mai, ma dico mai, mai, mai e poi mai, verificarsi che il sottoscritto possa accettare, per qualsiasi motivo un ruolo in amministrazione. Ho scelto di fare opposizione perché sin da subito ho capito che l’attuale amministrazione stava percorrendo una strada che non era la mia ma soprattutto non era la strada giusta da percorrere per il bene della città.

Voglio chiarire la mia posizione politica, una volta per tutte ed in modo chiaro, perché nel nostro paese chi politicamente ha fallito, prova sempre con ogni mezzuccio, in questo caso nascondendosi con messaggi privati su WhatsApp, a delegittimare chi lavora senza sosta e quanto meglio possibile, nell’interesse comune sapendo di attaccare chi è apprezzato per il lavoro svolto tutti i giorni nell’interesse della città, dei cittadini e dei nostri dipendenti comunali.
Si attacca chi lavora con passione, impegno, dedizione e soprattutto con le mani libere e senza padroni. Caro Mattia Giuseppe per te Miss. Italia finisce qui fattene una ragione.

Caro Mattia la tua sete di potere, la tua incapacità ad accettare la sconfitta, la tua speranza di tornare in carica, la tua crisi da poltrona, la tua paura di essere sopraffatto e la tua voglia di metterti in evidenza screditando gli altri, ti porta a raccontare bugie, una delle poche cose che ti riesce bene. Se qualcosa mi posso contestare quella si chiama trasparenza, lealtà, coerenza, quella coerenza che tu conosci bene in me e che ha segnato la tua fine politica. A me viene solo da ridere a pensare che io venga accusato di accordi con una amministrazione che combatto ogni singolo giorno. Caro Mattia forse un po’ ti capisco e non ti biasimo. Probabilmente la tua sconfitta politica l’ho decisa io quando ho deciso di non sposare un progetto politico che lo rendeva già fallimentare con la tua presenza.

Scrivo questa dichiarazione per Giuseppe Mattia, nel caso non avesse ancora capito, cosa molto probabile, e per chi cerca di screditare la mia posizione politica con false affermazioni. Ufficialmente mi impegno con chi mi legge e con la cittadinanza tutta di non accettare o ricoprire, durante l’amministrazione Cammarata alcun incarico in giunta o in consiglio comunale e di continuare a svolgere con dedizione e correttezza il compito di oppositore. Io non ho chat segrete per comunicare le mie idee.Io, quando serve ci metto la mia faccia.
Ho voluto scrivere questa dichiarazione così tutti quelli che si sono riempiti la bocca di “minchiate” avranno la possibilità di guardarsi allo specchio ed insultarsi da soli, per non dire altro……..

Il Consigliere di opposizione Concetto Arancio.

 

StartNews è come sempre a disposizione per eventuali repliche.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi