StartNews

logo
banner nuova pagina facebook
logo

La nuova pagina  Facebook di StartNews la trovi cliccando qui. Seguici sul social cliccando su MI PIACE nella nostra nuova pagina
banner nuova pagina facebook

Denunciato per riciclaggio di auto rubata: la Polizia di Leonforte scopre un traffico illecito

Denunciato per riciclaggio di auto rubata: la Polizia di Leonforte scopre un traffico illecito

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 22 maggio 2024, la Polizia di Leonforte ha denunciato un quarantenne per riciclaggio di un’auto rubata. Grazie all’operazione, il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario. Durante i controlli del territorio disposti dal Questore di Enna, gli agenti hanno fermato un autocarro che trasportava due Fiat Panda azzurre, sospettate di essere di dubbia provenienza. Approfondendo gli accertamenti, è emerso che il telaio di una delle auto era stato manomesso, con lettere e numeri non conformi agli standard della casa produttrice.

Gli agenti hanno poi visitato l’abitazione del committente, dove hanno trovato un’altra Fiat Panda dello stesso modello e colore. Le verifiche tecniche hanno rivelato che le targhe erano state sostituite e il telaio ribattuto per farlo corrispondere alla documentazione di un veicolo destinato alla rottamazione. Gli investigatori sono riusciti a identificare il telaio e le targhe originali dell’auto, scoprendo che era stata rubata venti giorni prima in un comune dell’ennese. L’uomo è stato denunciato per riciclaggio e l’auto è stata riconsegnata al proprietario, come disposto dall’autorità giudiziaria. Il procedimento penale è ancora in corso e l’indagato è considerato innocente fino a sentenza definitiva.

banner nuova pagina facebook

 

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi