StartNews

logo
casino
logo

La nuova pagina  Facebook di StartNews la trovi cliccando qui. Seguici sul social cliccando su MI PIACE nella nostra nuova pagina
casino

La Polizia di Stato con gli studenti dell’istituto comprensivo “Giusti Sinopoli” di Agira in occasione della “Giornata della Legalità

La Polizia di Stato con gli studenti dell’istituto comprensivo “Giusti Sinopoli” di Agira in occasione della “Giornata della Legalità

Nella mattinata di ieri, il personale della Polizia di Stato ha incontrato gli studenti della scuola primaria e secondaria dell’Istituto Comprensivo “G. Giusti Sinopoli” di Agira (EN) in occasione della “Giornata della Legalità”.

Un incontro per conoscere il lavoro della polizia di stato

Scopo dell’incontro è stato quello di far conoscere agli alunni il delicato e complesso compito della Polizia di Stato nella salvaguardia della legalità. L’obiettivo è stato raggiunto grazie anche al prezioso contributo fornito dal personale di alcuni reparti speciali. I ragazzi hanno così avuto la possibilità di vedere da vicino le Volanti del Commissariato Distaccato di P.S. di Leonforte (EN) e di comprenderne la strumentazione di bordo.

casino

Attività pratiche e simulazioni

Gli studenti hanno potuto osservare gli strumenti e le tecniche utilizzate dal personale del Gabinetto della Polizia Scientifica di Enna e del posto di fotosegnalamento del suddetto Commissariato durante i sopralluoghi sulle scene del crimine, partecipando anche a delle simulazioni di rilevamento delle impronte digitali. Inoltre, hanno fatto amicizia con “Charlie” e “Zeus”, i poliziotti a quattro zampe impiegati nell’attività di ricerca antiesplosivo della Squadra Cinofili della Polizia di Frontiera di Catania.

Dialogo e ricordo delle vittime di Capaci

Nel corso dell’evento, il personale presente ha risposto a tutte le curiosità di studenti e insegnanti, riscontrando un continuo e piacevole interesse durante tutta la durata dell’incontro. Un doveroso tributo è stato rivolto, infine, in memoria delle vittime della strage di Capaci, l’attentato esplosivo compiuto da Cosa Nostra nel 1992, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi