Ex Provincia di Enna. Sei milioni per sistemare ponti e viadotti. Interventi sulla Sp 4 e sulla Sp 85

Ex Provincia di Enna. Sei milioni per sistemare ponti e viadotti. Interventi sulla Sp 4 e sulla Sp 85

Buone notizie sulla viabilità provinciale per l’arrivo di fondi ministeriali da destinare alla messa in sicurezza di ponti e viadotti già esistenti o per la realizzazione di nuovi. Il decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità ha stanziato a livello nazionale per le Province e le Città metropolitane la somma complessiva di un miliardo e 150 milioni di euro ripartita in tre annualità 2021/2023. Per la Sicilia la somma stanziata supera i 100 milioni di euro e di questi circa sei milioni di euro sono stati assegnati al Libero Consorzio Comunale di Enna. La notizia è stata salutata positivamente dal Commissario straordinario, Girolamo Di Fazio, che si è già confrontato con l’ingegnere capo dell’Ente, Giuseppe Grasso e ha individuato i viadotti su cui realizzare gli interventi. Due progetti riguarderanno la Sp 4 di cui uno per 4 milioni circa prevede interventi sul viadotto Mulinello e l’altro riguarderà un ulteriore tratto di viadotto al chilometro 10 per circa 800 mila euro. Il terzo intervento sarà realizzato con la rimanente somma a disposizione sulla provinciale 85, che collega Nicosia ad Agira, nel ponte sul fiume Cimarosa. ”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi