Enna – Riprendono le attività dell’ Accademia Italiana della Cucina. Domani verrà assegnato il premio “Dino Villani”

Enna – Riprendono le attività dell’ Accademia Italiana della Cucina. Domani verrà assegnato il premio “Dino Villani”

Domani martedì 13 Luglio alle ore 20 nel salone di rappresentanza dell’Hotel Federico II di Enna si svolgerà l’ evento della conviviale della ripresa dell’ Accademia Italiana della Cucina “Nel corso della serata – ha dichiarato l’ Avv Rosario Pellegrino delegato per Enna dell’ Accademia – saluteremo e accoglieremo Ugo Serra eletto alla prestigiosa carica di Consigliere della Presidenza per il triennio 2021-2024, Vittorio Sartorio nuovo Coordinatore Regionale per la Sicilia Orientale, Toti Tudisco per i suoi primi 35 anni di appartenenza all’ Accademia, con l’ evento del del 13 riprenderanno le attività dell’ Accademia con le sue specifiche finalità”.

Fondata nel 1953 l’ Accademia Italiana della Cucina, dal 2003 Istituzione Culturale della Repubblica Italiana, ha lo scopo di tutelare le tradizioni della cucina italiana, di cui promuove e favorisce il miglioramento in Italia e all’estero. L’ Accademia opera affinché siano promosse iniziative idonee a diffondere una migliore conoscenza dei valori tradizionali della cucina italiana, che costituiscono la base per ogni concreta innovazione.

Durante la serata è prevista la consegna da parte della delegazione di Enna del Premio “Dino Villani”, un premio assegnato “al produttore” che si sia distinto nella lavorazione artigianale di un “prodotto alimentare” di rilevante e specifica qualità, lavorato con ingredienti nazionali tracciabili, di prima qualità e con una ben identificata tipicità locale.

“Consegneremo quest’ anno – ha detto l’ imprenditrice e vice delegata dell’ Accademia Mariana Taglialavore – il XXXII Premio Dino Villani a Gaetano Pagano della Bottega delle Cassatelle di Agira per il prodotto artigianale eccellente delle Cassatelle, antica specialità dolciaria che verrà presentata nel corso dell’ evento dal docente Salvatore Rocca noto cultore di storia agirina, un premio assegnato dalla consulta nazionale dell’ Accademia – prosegue Mariana Taglialavore – che evidenzia come i nostri prodotti meritano i giusti riconoscimenti per la tipicità e il gusto.”

.

2 allegati

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi