Due giorni di proteste per i forestali in Sicilia. Oggi in assessorato, domani davanti le Prefetture

Due giorni di proteste per i forestali in Sicilia. Oggi in assessorato, domani davanti le Prefetture

I  forestali Siciliani si sono riuniti a Palermo in una due giorni di protesta. Oggi in viale Regione Siciliana davanti gli uffici dell’assessorato regionale all’agricoltura, domani davanti le prefetture. Motivo della protesta i ritardi di avviamento al lavoro per migliaia di lavoratori che devono compiere le giornate di legge, specialmente per chi ne deve lavorare 151 poiché, siamo già a Maggio e si rischia sempre di più di non completare le giornate.

Tutto ad oggi è legato ai fondi europei con progettazioni che sono al vaglio ma dubbiose di attività veritiere, e ciò porta maggiore preoccupazione, in virtù del fatto che si devono già svolgere lavori atti al patrimonio boschivo come la prevenzione incendi con i viali parafuoco. Tre fasce lavorative che attendono un segnale da un governo che si è cullato e non ha ancora chiaro che il tempo sin qui passato, deve essere da monito per dare un avvio immediato al sistema.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi