Le imprese CNA a fianco del centro antiviolenza DonneInsieme “Sandra Crescimanno”

Le imprese CNA a fianco del centro antiviolenza DonneInsieme “Sandra Crescimanno”

Da oggi, 8 marzo “festa della donna”, le imprese del Benessere CNA saranno un punto di riferimento del centro antivionenza DonneInsieme “Sandra Crescimanno”.

Presso le sale di acconciatura ed estetica delle imprenditrici e degli imprenditori associati ed associate alla CNA  le clienti potranno trovare, infatti, i contatti per ricevere informazioni e mandare le richieste di aiuto allo sportello Antiviolenza dove troveranno sostegno legale e psicologico gratuito.

Le Estetiste e gli  acconciatori hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.

“L’8 marzo è una data simbolica ma questa è una iniziativa che vale ogni giorno” – così Paola Panvini, portavoce delle estetiste CNA “Oggi la vera emergenza si consuma nel silenzio tra le mura domestiche e noi vogliamo essere d’aiuto a rompere questa barriera”

“La rappresentanza non distingue più tra barbieri e parrucchiere per donne”. – dichiara Patrizio Scarentino portavoce degli acconciatori – “Anche nella lotta contro la violenza sulle donne non devono esistere distinzioni perché è una battaglia che interessa tutta la società e non un genere in particolare.”

ricordiamo il numero gratuito antiviolenza donne 1522


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi