Piazza Armerina – Opera di sensibilizzazione del CIF per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori al seno

Piazza Armerina – Opera di sensibilizzazione del CIF per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori al seno
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Anche quest’anno un monumento simbolo di Piazza Armerina si è illuminato di rosa. Il Comune di Piazza Armerina ed il CIF , Centro Italiano Femminile, hanno voluto, in questo modo, sollecitare l’attenzione dei cittadini e testimoniare un’adesione simbolica al tema vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno.
Ottobre è il mese dedicato al benessere delle donne che affrontano il cancro al seno, ma è anche il mese in cui l’attenzione si focalizza sull’importanza della prevenzione in tutte le sue forme, dall’assunzione di uno stile di vita sano allo svolgimento di controlli periodici, due armi importanti per combattere l’incidenza di questa patologia.
“Il cancro al seno, ricorda l’Assessore Dott.ssa Flavia Vagone, è la neoplasia più diffusa nel genere femminile, riguarda una donna su nove nell’arco della vita, con circa 53.000 nuove diagnosi in Italia solo nel 2019. Ma grazie ai costanti progressi nella prevenzione e nella cura, la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è aumentata fino all’87%” e la Presidente del CIF, da sempre attento alla salute delle donne , Lucia Giunta sottolinea come “Non è possibile abbassare la guardia! tutti uniti, dobbiamo continuare a lottare contro il tumore al seno, promuovendo l’importanza della prevenzione. Ricordiamolo: la diagnosi precoce resta l’arma fondamentale per combattere la malattia prima che si manifesti”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi