Agira: dopo le elezioni amministrative Luigi Manno torna in consiglio comunale

Agira: dopo le elezioni amministrative Luigi Manno torna in consiglio comunale
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Ad Agira dopo le recenti elezioni amministrative  Luigi Manno ritorna in consiglio comunale con la lista della candidata a sindaco Cristina Valenti. Manno è stato il più votato è farà parte del gruppo di opposizione insieme ai consiglieri comunali Gagliano Maria, Manuele Carmelo e Benedetta Casullo. Manno al quarto mandato consiliare, ha ricoperto in passato durante l’ amministrazione del sindaco Gaetano Giunta la carica di Presidente del Consiglio Comunale,  laureato in Giurisprudenza e in Scienze dell’ Educazione e Formazione, ha conseguito tre master in “Scienze giuridiche”,  “Security ed Intelligence” e in “ Direzione del settore pubblico”. Attivo sul versante sociale e della tutela dei diritti ha conseguito anche a Palermo il “Diploma in Politica Internazionale” promosso dall’ ISPI, l’ Istituto per gli studi di politica internazionale.

“Ritorno al consiglio comunale per promuovere una politica che sia al servizio dei cittadini – ha detto Luigi Manno – tutto nel rispetto della democratica dialettica che deve animare il dibattito politico, eserciterò il mio mandato con impegno e dedizione, personalmente ritengo che  il ruolo dell’ opposizione deve essere vigile, critica e dura quando occorrerà tanto quanto costruttiva e propositiva quando si tratteranno temi utili a concorrere al miglioramento di Agira, un ruolo quello del consigliere comunale da esercitare con gli strumenti  che la legge mette a disposizione quali lo statuto comunale, i regolamenti, le proposte di deliberazione di iniziativa consiliare, emendamenti e le mozioni e interrogazioni, come opposizione svolgeremo – ha detto Manno – le nostre funzioni con responsabilità, competenza e imparzialità rappresentando le istanze e le problematiche di tutti i cittadini”.

Per lunedì alle ore 19,30 è stato convocato il primo consiglio comunale durante il quale verranno espletati gli adempimenti previsti dalla legge per l’ insediamento dei nuovi consiglieri e il giuramento del sindaco.

 “Ci metteremo subito al lavoro per capire la situazione economica e finanziaria dell’ ente e le cose realizzate in passato  – ha concluso Luigi Manno – il tutto per avere una visione amministrativa chiara e completa, utile e doverosa per iniziare l’ attività politica al servizio della nostra comunità,  guardando fuori Agira nell’ ottica di una solidarietà dei territori occorre a mio avviso un maggiore raccordo tra i consiglieri comunali per promuovere la difesa delle nostre aree interne spesso prive di adeguate infrastrutture e rese zone periferiche è importante collaborare su temi e problematiche utili allo sviluppo del territorio.”    

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi