Piazza Armerina – Gli operatori turisti piazzesi: abbiamo bisogno d’aiuto per fare fronte a questa crisi

Piazza Armerina – Gli operatori turisti piazzesi: abbiamo bisogno d’aiuto per fare fronte a questa crisi

Al municipio di Piazza Armerina si è svolto ieri un incontro tra gli operatori turistici e l’assessore al turismo Ettore Messina per parlare della situazione che sta venendo a delinearsi a causa della diffusione del coronavirus. Tutte le aziende del settore sono in uno stato di crisi. Le disdette  delle strutture ricettive sfiorano il 90% per il mese di marzo e anche la ristorazione ha sensibilmente ridotto il business legato ai gruppi turistici che già i questo periodo di solito visitano la città dei mosaici.
“Tutto sembra fermarsi e il grido d’allarme che viene del settore è forte – dichiara l’assessore Ettore Messina – dobbiamo fare squadra e prepararci alla ripartenza non appena la cronaca inizierà a parlare di una riduzione dei contagi del coronavirus. Fare squadra significa superare tutte le rivalità, necessarie ma a volte dannose se esasperate, che in questi anni hanno diviso gli operatori, cercare nuove opportunità di rilancio e prepararsi a spazzare via la crisi  con la laboriosità e l’unione”.

“Chiederò la partecipazione di tutti e di tutte le istituzioni compreso il parco archeologico che può e deve sostenere il settore con iniziative di richiamo e di incentivazione. Inoltre mi farò portavoce presso la Regione  Siciliana delle giuste richieste degli operatori che si trovano costretti ad affrontare spese, fare fronte a muti e pagare tasse a fronte di un crollo del settore turistico”.

La riunione si è conclusa con una raccolta di firme, che proseguirà anche nei prossimi giorni, di un documento in cui si chiedono misure urgenti, nell’ambito delle proprie competenze, alla direzione del parco archeologico.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi