Visite notturna alla Villa romana: polemiche su chi potrà usufruire del servizio

Visite notturna alla Villa romana: polemiche su chi potrà usufruire del servizio

A innescare la polemica questa volta è stata una pubblicità apparsa su un giornale turistico in cui una struttura alberghiera di proprietà di alcuni parenti dell’assessore al turismo Messina reclamizzava le visite notturne alla Villa romana del casale. L’assessore si è premurato a precisare che in primo luogo si era trattato di un errore di comunicazione in quanto il servizio non è ancora attivo e in secondo luogo che comunque l’iniziativa , al momento dell’attivazione, avrebbe riguardato tutte le strutture ricettive così come precisato tempo fa in una conferenza stampa.

L’opposizione non si è fatta scappare l’occasione di attaccare l’uomo sicuramente più discusso dell’amministrazione Cammarata e ha subito gridato allo scandalo per un uso a fini personali del sito archeologico. Battaglia combattuta con furiosi post al vetriolo sui social, luogo che sta sempre di più diventando il terreno virtuale comune in cui combattere le battaglie politiche. “L’assessore Messina” si legge in un post “ha le chiavi della Villa romana  e le usa solo per fini personali”. Le polemiche sono cresciute a tal punto che la direttrice del museo del sito archeologico Giovanna Susan ha dovuto fare alcune precisazioni sull’accesso alla Villa . Anche Giancluca Speranza di Confcommercio ha inviato un comunicato stampa  per affermare che: “la Villa Romana del Casale non può essere usata a uso e beneficio esclusivo di un privato “.

Con la chiarezza che ci contraddistingue crediamo di dover consigliare ai nostri lettori di aspettare in questi casi, per comprendere chi ha torto o ragione, che si calmino le acque e che siano i dati oggettivi a farsi luce tra tutte una serie di botta e riposta che contengono tesi di cui non possiamo accertare la veridicità. Per il momento i dati oggettivi sono due: la pubblicità sul giornale da parte della struttura alberghiera e la dichiarazione, registrate in un video, in cui l’assessore parla delle visite notturne alla Villa Romana offerte a tutti i turisti che prenoteranno nelle strutture alberghiere piazzesi.

 

IL POST CHE HA INNESCATO LA POLEMICA DEL CONSIGLIERE COMUNALE FRANCESCO ALBERGHINA

IL VIDEO IN CUI CIRCA UN MESE FA L’ASSESSORE PARLA DEGLI INGRESSI NOTTURNI PER TUTTE LE STRUTTURE ALBERGHIERE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi