Piazza Armerina: ai domiciliari, dopo il controllo, prende lo scooter, ma i carabinieri lo sorprendono

Piazza Armerina: ai domiciliari, dopo il controllo, prende lo scooter, ma i carabinieri lo sorprendono

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, lo hanno tratto in arresto per evasione poco dopo averlo controllato ai domiciliari. SCROPPO Lorenzo, pregiudicato di anni 43, disoccupato, residente a Piazza Armerina, ottenuta la detenzione domiciliare quale misura alternativa al carcere a seguito di una pregressa condanna definitiva, l’altro ieri pomeriggio, dopo il consueto controllo da parte dei militari, si era allontanato da casa in sella ad un
motociclo… ma gli uomini dell’Arma lo sorprendevano in una contrada della città. Dopo le formalità di rito, l’uomo veniva tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi