Valguarnera: consegnata una copia della Costituzione ai nuovi diciottenni

Valguarnera: consegnata una copia della Costituzione ai nuovi diciottenni

COMUNICATO STAMPA

Ieri pomeriggio presso il Salone del Circolo Unione l’Amministrazione Comunale, ha consegnato la Costituzione ai ragazzi che entro il 31 dicembre compiono 18 anni. E’ il terzo anno consecutivo in cui l’Amministrazione Comunale realizza questa iniziativa che mira a formare cittadini consapevoli dei propri diritti e dei propri doveri. Un momento in cui si è parlato dei principi e delle libertà garantite e tutelate dalla nostra Costituzione.  Quest’anno, la consegna è avvenuta nel Salone del Circolo Unione con la partecipazione del Presidente Salvatore Di Vita.

La cultura rappresenta lo strumento appropriato per affrancarsi dagli esempi negativi veicolati nella società. Dovevano essere consegnate 120 copie della Costituzione Italiana ma purtroppo i ragazzi che hanno accolto l’invito sono stato solo venti e solo 2 accompagnati dai Genitori. Questo è un dato che deve fare riflettere…
La nostra Carta è forse l’unica cosa che va davvero al di la di ogni schieramento politico ed ogni ideale Il punto fermo da cui una nazione in ginocchio dopo la fine della seconda guerra mondiale, ha saputo rialzarsi per diventare un riferimento nel mondo.
Non c’è un credo od un non credo. C’è il vero senso di una civiltà e di una comunità. Leggerla almeno una volta nella vita vuol dire soprattutto arricchire se stessi e credere che un paese possa davvero avere come primo interesse la solidarietà tra le persone.

Questo gesto semplice è un modo per cercare di avvicinare da parte degli amministratori, i giovani alla vita sociale, politica e civile del nostro paese, quasi la necessità di tramandare di generazione in generazione, quello che di bello sono riusciti a fare i nostri padri costituenti.

“Per questo è necessario continuare a compiere come amministrazione questo gesto per tramandare alle nuove generazioni i valori e i diritti di cittadinanza racchiusi nella Carta Costituzionale. Un gesto simbolico che vuole consegnare ai nostri ragazzi un pezzo fondamentale della nostra storia e allo stesso tempo il vero futuro del nostro paese. Perché e’ solo attraverso la loro consapevolezza come cittadini che si può insieme costruire una società migliore in cui tutti i diritti vengano riconosciuti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi