Sicilia: nominati i nuovi commissari dell’ Udc a Enna, Caltanissetta e Ragusa

Sicilia: nominati i nuovi commissari dell’ Udc a Enna, Caltanissetta e Ragusa
Sicilia – Prosegue l’ opera di organizzazione e radicamento sul territorio siciliano dell’ Udc, partito di Centro e di ispirazione cristiana. Il coordinatore politico regionale e Responsabile nazionale per gli Enti Locali On. Decio Terrana, ha nominato di concerto con il Segretario nazionale On. Lorenzo Cesa i commissari provinciali di tre province: Enna, Caltanissetta e Ragusa.
A Enna è stato nominato il dott. Andrea Maggio di Nicosia, a Caltanissetta il dott. Scichilone Silvio di Butera e a Ragusa il dott. Lavima Giuseppe di Modica. “I commissari  avranno il compito di organizzare il partito sui rispettivi territori – ha detto l’ On Decio Terrana – metteranno al servizio la loro esperienza politica e le doti professionali che li contraddistinguono per serietà, generosità e impegno, l’ Udc cresce in ogni provincia grazie all’ adesione di sindaci e amministratori ma soprattutto grazie all’ impegno di quanti si riconoscono nei valori della Dottrina sociale della Chiesa e dei principi di solidarietà, la politica oggi ha la necessità di ritrovarsi attorno ad alcuni valori e l’ Udc rappresenta un partito moderato senza estremismi che ha a cuore la difesa della famiglia, della solidarietà e dei temi del lavoro, auguro ai nuovi commissari di far crescere il partito nella massima condivisione delle scelte e coinvolgendo tutti coloro che credono nei nostri principi, un buon lavoro al servizio dei territori e della Sicilia”.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi