Centuripe, scoperta piantagione di canapa indiana, i carabinieri sequestrano 37 piante

Centuripe, scoperta piantagione di canapa indiana, i carabinieri sequestrano 37 piante

COMUNICATO STAMPA CARABINIERI

I Carabinieri della Compagnia di Nicosia unitamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia, nel corso di predisposti servizi di prevenzione e contrasto al fenomeno della coltivazione illegale di canapa indiana, hanno effettuato un rastrellamento nelle aree rurali ricadenti nella Contrada “Cugno di Carcaci” del Comune di Centuripe e hanno scoperto e sequestrato una piantagione di canapa indiana composta da 37 piante di altezza media di circa 1,80 metri. Nel corso della medesima operazione hanno inoltre rinvenuto e sottoposto a sequestro circa 11 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana già in fase di essiccazione e pronta per la successiva introduzione nel mercato illecito. Sono attualmente in corso ulteriori e meticolose indagini dei militari dell’Arma, al fine di risalire ai responsabili della gestione della piantagione sequestrata.