Centuripe, scoperta piantagione di canapa indiana, i carabinieri sequestrano 37 piante

Centuripe, scoperta piantagione di canapa indiana, i carabinieri sequestrano 37 piante
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

COMUNICATO STAMPA CARABINIERI

I Carabinieri della Compagnia di Nicosia unitamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia, nel corso di predisposti servizi di prevenzione e contrasto al fenomeno della coltivazione illegale di canapa indiana, hanno effettuato un rastrellamento nelle aree rurali ricadenti nella Contrada “Cugno di Carcaci” del Comune di Centuripe e hanno scoperto e sequestrato una piantagione di canapa indiana composta da 37 piante di altezza media di circa 1,80 metri. Nel corso della medesima operazione hanno inoltre rinvenuto e sottoposto a sequestro circa 11 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana già in fase di essiccazione e pronta per la successiva introduzione nel mercato illecito. Sono attualmente in corso ulteriori e meticolose indagini dei militari dell’Arma, al fine di risalire ai responsabili della gestione della piantagione sequestrata.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi