Valguarnera il primo comune in provincia a dotarsi del registro per il testamento biologico

Valguarnera il primo comune in provincia a dotarsi del registro per il testamento biologico

Il primo comune in Provincia ad istituire il Registri dei testamenti Biologici previsto dalla legge 218 del 2017 è il comune di Valguarnera. Dopo la possibilità di dare il proprio consenso alla donazione degli organi l’amministrazione Draià ha voluto dare un segno di crescita civile avviando l’istituzione del DAT (disposizioni Anticipate di Trattamento). “L’iscrizione verrà riportata – afferma il sindaco Francesca Draià – nella carta d’identità e d è  uno strumento di civiltà che amplia la sfera dei diritti e della libertà del cittadino”. Il biotestamentotestamento biologico o dichiarazione anticipata di trattamento è un documento che ratifica una volontà, espressa in condizione di lucidità mentale, riguardante terapie e trattamenti sanitari a cui ci si intende (o non ci si intende) sottoporre qualora non si fosse più in grado di esprimere il proprio volere/giudizio a causa di patologie o lesioni invalidanti.

L’atto di indirizzo e’ stato approva all’unanimità da tutto il consiglio Comunale.

Si comunica che con deliberazione della G.C. n. 81 del 3.07.2018 è stato istituito il Registro Comunale delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT), ai sensi dell’art. 4, comma 6 della legge 22 dicembre 2017, n. 219.

Detta legge tabilisce che la persona interessata, chiamata “disponente”, possa esprimere le proprie “Disposizioni Anticipate di Trattamento – DAT”.

Le DAT sono le disposizioni/indicazioni che la persona, in previsione dell’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi, può esprimere in merito all’accettazione o rifiuto di:
Accertamenti diagnostici
Scelte terapeutiche (in generale)
Singoli trattamenti sanitari (in particolare)
Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, residente nel Comune, può esprimere le DAT.

Il disponente può indicare una persona di fiducia, denominata “fiduciario“, maggiorenne e capace di intendere e volere, che lo rappresenta in modo conforme alla volontà espressa nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie, nel momento in cui il disponente non fosse più capace di confermare le proprie intenzioni consapevolmente. L’accettazione della nomina da parte del fiduciario avviene attraverso la sottoscrizione delle DAT

le DAT possono essere redatte per atto pubblico, per scrittura privata autenticata o per scrittura privata.
La gestione del Registro è demandata all’ Ufficio di Stato Civile- Responsabile Sig.ra Giuseppina Cocilovo – cui i cittadini interessati potranno rivolgersi, previo appuntamento telefonico al n. 0935 955148, o al seguente indirizzo e-mail serv-demografici@comune.valguarnera.en.it .

Le modalità operative per la presentazione delle DAT sono contenute nella deliberazione della Giunta n. 81/2018 cui si fa rimando, consultabile in Amminuistrazione Trasparente sul Sito, ove può essere scaricata, nell’apposita Seione, anche la relativa modulistica.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi