Piazza Armerina – Per rissa arrestato un piazzese. Obbligo di firma per altri due soggetti.

Piazza Armerina – Per rissa arrestato un piazzese. Obbligo di firma per altri due soggetti.

I Carabinieri di Piazza Armerina hanno arrestato un pregiudicato piazzese di 23 anni e notificato l’obbligo di firma ad altri due giovani di 21 e 35 anni.  Tutti e tre risponderanno del reato di rissa, mentre l’arrestato anche di violazione degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, comunicazione che gli è stata notificata in carcere a Gela dove è rinchiuso per altri reati.  L’ordinanza ha preso spunto dalle indagini su una rissa avvenuta il 22 agosto a Piazza Armerina la cui dinamica è stata ricostruita attraverso l’acquisizione di testimonianze e di filmati di alcune telecamere di videosorveglianza.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi