Piazza Armerina – L’inchiesta “Torno subito”: il sindaco Cammarata: “saremo intransigenti con chi risulterà colpevole dei fatti contestati”

Piazza Armerina – L’inchiesta “Torno subito”: il sindaco Cammarata: “saremo intransigenti con chi risulterà colpevole dei fatti contestati”

Dichiarazione del sindaco Nino Cammarata

“Prendiamo atto con grande rammarico della indagine condotta dalla Guardia di Finanza, che vede coinvolto parte del personale dipendente del comune. Attendiamo l’evolversi della vicenda nell’auspicio che i più potranno chiarire fin da subito la propria posizione, ritenuto che le gravi circostanze al momento contestate in fase di indagine, certamente da condannare senza indugio se confermate, considerato l’elevato numero dei soggetti coinvolti, sembrerebbero far emergere fattispecie differenti fra loro. Certamente, saremo intransigenti con chi risulterà colpevole dei fatti contestati”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi