Piazza Armerina – Presunta aggressione al personale di un’ambulanza. Fermati i fratelli di una donna donna deceduta per infarto

Piazza Armerina – Presunta aggressione al personale di un’ambulanza. Fermati i fratelli di una donna donna deceduta per infarto
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile  della Stazione di Piazza Armerina martedì hanno tratto in arresto due fratelli già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di resistenza violenza e minaccia a pubblico ufficiale, interruzione di un servizio di pubblica necessità e lesioni. Secondo quanto riferito dai Carabinieri martedì sera sono dovuti intervenire in aiuto di alcuni paramedici che avevano soccorso un donna colpita da un infarto e deceduta nonostante il tentativo di rianimazione. I sanitari sarebbero stati  circondati dai familiari ed in particolare dai fratelli della donna che non avrebbero consentito agli operatori di poter concludere l’intervento . Chiamate le forze dell’ordine i due fratelli arrestati avrebbero assalito anche i militari che nel frattempo facevano confluire sul posto altre  pattuglie riuscendo così a fermare i presunti aggressori. Giunti in Compagnia, su disposizione dell’A.G. di Enna, i due fratelli sono stati tratti in arresto e successivamente condotti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi