Piazza Armerina – L’inversione del senso di marcia in una parte di via Lo Giudice potrebbe creare ulteriori problemi alla circolazione

Piazza Armerina – L’inversione del senso di marcia in una parte di via Lo Giudice potrebbe creare ulteriori problemi alla circolazione
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

E’ stata approvata ieri sera in consiglio comunale la regolamentazione per gli stalli relativi ai parcheggi, situati tra la piazza gen. Cascino e la Piazzetta La Torre, riservati ai pullman turistici.  Nello stesso provvedimento è prevista anche l’inversione di marcia di una parte della via  Lo Giudice per permettere ai mezzi turistici che provengono dalla zona sud di raggiungere il parcheggio.

Il provvedimento di inversione, molto probabilmente, non ha però tenuto conto del fatto che viene ulteriormente aumentato il flusso veicolare in via gen. Muscarà, un tratto di strada sulla direttrice nord-sud molto trafficato e spesso congestionato. Se si vuole diminuire l’afflusso su questa strada e realizzare un percorso alternativo occorre urgentemente ripristinare il senso di circolazione rotatorio intorno alla piazza Falcone Borsellino rendendo la via Lo Giudice un senso unico in direzione ovest e invertendo il senso di marcia in via Salvatore La Malfa (la via della Posta). Questa era infatti la situazione prima dell’avvento dell giunta Miroddi e, numeri alla mano, aveva reso molto più fluido il traffico sulla direttrice nord-sud.

La situazione potrebbe diventare ancora più caotica visto l’imminente inizio dei lavori in via La torre. Ci chiediamo anche se l’amministrazione non debba prendere in seria considerazione lo spostamento del mercato settimanale in zone meno trafficate della città o fuori dal centro abitato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi