L’On. Luisa Lantieri: “preoccupante il connubio tra interessi mafiosi, imprenditoria e politica”

L’On. Luisa Lantieri: “preoccupante il connubio tra interessi mafiosi, imprenditoria e politica”
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Ieri la Commissione Parlamentare di inchiesta e di vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia, della quale ho l’onore di essere Vicepresidente,  si è riunita a Catania nell’ambito di un ciclo di incontri istituzionali nelle Prefetture siciliane. Erano presenti il Prefetto Claudio Sammartino, il Questore Mario Della Cioppa i Comandanti provinciali dei Carabinieri, il Colonnello Raffaele Covetti, e della Guardia di Finanza , Raffaele D’Angelo ed il capo centro DIA di Catania Carmine Mosca. E’ emerso un quadro molto critico che conferma sempre più insistentemente il connubio tra interessi mafiosi, imprenditoria e politica. Interessi mafiosi che guardano al mondo immobiliare, al mondo dei finanziamenti europei e del settore redditizio dei rifiuti. Tutto ciò a scapito delle realtà imprenditoriali “sane” che sopravvivono ma molto faticosamente.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi