ASP Enna. Settimana dedicata alla prevenzione delle Infezioni Sessualmente Trasmissibili

Entra nel vivo la settimana di prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili presso il Presidio Ospedaliero Umberto I di Enna, uno dei centri siciliani individuati per realizzare gratuitamente i test. Le giovani e i giovani, appartenenti alla fascia di età 18/40, possono rivolgersi direttamente all’equipe dedicata all’evento, costituita, tra altri, da urologo, ginecologo, ostetrica e infermiere, per ricevere informazioni e consulenze. Potranno effettuare, direttamente e senza ricetta del medico di famiglia, i test su HIV, Papilloma Virus, Sifilide, Gonorrea, Epatiti e Clamidia. Per promuovere l’informazione e la partecipazione dei più giovani, sono in corso incontri nelle scuole superiori. L’ Ambulatorio è situato al pianoterra presso l’Ospedale Umberto I di Enna, adiacente all’Unità Operativa di Patologia Clinica e al Servizio Medicina Trasfusionale, e sarà attivo fino a sabato 30 novembre ogni giorno dalle ore 8.00 alle ore 17.00; domenica 1 dicembre dalle 8.00 alle 12.00. Tra i test gratuiti, è possibili effettuare il prelievo del sangue per Epatiti, Sifilide e HIV; per la ricerca di Clamidia, Trichomonas e Gonorrea, il tampone vaginale e uretrale, l’esame urine per i soggetti di sesso maschile.

In Sicilia negli ultimi 10 anni sono stati accertati 443 casi di sifilide, di cui 43 solo nel 1° semestre 2019; inoltre, ogni anno si rilevano più di 250 nuove infezioni da HIV, con una diffusione maggiore tra i maschi di età tra i 25 e 44 anni e tra le donne straniere. Questi ed altri dati hanno indotto l’Assessorato Regionale della Salute ad avviare la campagna di prevenzione delle Malattie Sessualmente Trasmissibili, attualmente in corso.

Condividi la notizia