L’assessore Alessio Cugini: “Sulla vicenda della PalaFerraro nessun favoritismo da parte dell’amministrazione”

COMUNICATO DELL’ASSESSORE ALESSIO CUGINI

Sulla vicenda della PalaFerraro c’è stato chi in questi giorni ha voluto alimentare inutili polemiche non considerando neppure di danneggiare in questo modo l’immagine della nostra Città (anche alcuni blog che avevano ricevuto notizie chiaramente falsate si sono visti costretti a rettificare immediatamente le notizie una volta appresa la verità dei fatti).
È grave che si sia affermato che l’Amministrazione avrebbe voluto fare dei favoritismi o che non si sia dato riscontro a richieste di incontri o negando orari per l’uso della struttura.

È stata convocata ieri sera una riunione in cui si è arrivati ad una soluzione che già si prospettava da tempo, ovvero che fermo restando il fatto che le società maggiori devono avere spazio per crescere anche con i settori giovanili (alla luce anche degli investimenti importanti fatti) anche alle altre è riconosciuto spazio nei restanti orari.
Il PalaFerraro è aperto quindi anche alla ASD Roncalli, che potrà allenarsi il lunedì e mercoledì come richiesto, mentre lavoriamo per sbloccare la situazione della palestra Roncalli, già autorizzata dal Comune e con cui si tratta di risolvere solo un passaggio burocratico.
Ovviamente nella nota indirizzata al settore Sport del Comune è stato specificato che saranno effettuati controlli per verificare che la struttura sia effettivamente utilizzata, come pure che si rispettino gli avvicendamenti di orari, riservando, in caso negativo, la revoca dell’autorizzazione.
È il segno di una sensibilità di questa Amministrazione verso il mondo dello sport in tutte le sue forme, e del fatto che il nostro intendimento è di portare in alto l’immagine di Piazza, anche smentendo i detrattori di turno.

Condividi la notizia