A spasso con tremila euro e undici grammi di hashish ventiquattrenne denunciato dai carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, martedì 1 ottobre, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Enna hanno denunciato a piede libero S.S., ventiquattrenne, ennese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, nel corso di un servizio di controllo del territorio di Enna , i Carabinieri hanno notato il ragazzo, in compagnia di un altro soggetto e di due minorenni, uscire dalla villa della torre di Federico con fare accorto. Insospettiti, i militari hanno sottoposto a perquisizione personale il giovane, sorprendendolo in possesso di undici grammi di hashish e di un ingente somma di denaro contante, circa 3.000 euro, di cui non è stato in grado di indicarne la provenienza. Accompagnato in caserma per gli ulteriori accertamenti del caso, il ragazzo è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per la detenzione della droga e del denaro, rispettivamente oggetto di scambio e verosimile provento dell’attività illecita di spaccio. Nel contesto, l’altro giovane, trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente detenuta per uso personale, veniva segnalato quale assuntore alla locale Prefettura – UTG.

Condividi la notizia