Confcommercio – La Villa non può essere utilizzate per usi privati.

Confcommercio – La Villa non può essere utilizzate per usi privati.
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

«Piazza Armerina e il suo patrimonio non sono terra di conquista a beneficio di pochi, ma occorre garantire a tutti, senza privilegi di alcuna sorta, la fruizione dei suoi tesori». È perentorio il Direttore provinciale di Confcommercio Enna Gianluca Speranza: «Ha fatto bene la Direttrice del Museo archeologico Giovanna Susan a reagire alla vicenda della visita notturna riservata agli ospiti di una struttura alberghiera, pubblicizzata su una rivista specializzata, e a difendere la Villa Romana del Casale». Questa mattina Gianluca Speranza ha chiamato la Direttrice Susan, esprimendole pieno sostegno di Confcommercio alle sue azioni di difesa a tutela del sito Unesco. «La Villa Romana del Casale non può essere usata a uso e beneficio esclusivo di un privato – ha ribadito il Direttore di Confcommercio Enna – Con l’Architetto Susan abbiamo già programmato per i prossimi giorni un incontro per concordare insieme una serie di interventi finalizzati a migliorare per tutti le condizioni di fruizione della Villa Romana del Casale». «Il messaggio veicolato da Suite d’Autore scavalca il limite della leale concorrenza e costituisce pubblicità ingannevole. Non è la prima volta che succede e si profila chiaramente la condizione di conflitto di interessi che riguarda l’assessore Messina – sottolinea Speranza – Spetterà adesso al Sindaco Cammarata, se lo vorrà, tutelare i diritti e le pari opportunità». Anche i vertici provinciali di Federalberghi, il sindacato di categoria delle strutture ricettive aderenti a Confcommercio, esprimono profonda preoccupazione per l’articolo fatto pubblicare da Suite d’Autore e denunciano una grave violazione delle più elementari regole deontologiche.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi