Caltagirone – Giovedì 14 marzo consegna dei lavori per il cimitero monumentale

Giovedì 14 marzo, a Caltagirone, due appuntamenti sotto l’egida della Soprintendenza ai Beni culturali di Catania, retta da Rosalba Panvini: alle 16, al cimitero monumentale, la consegna, all’impresa aggiudicataria, dei lavori di somma urgenza (100mila euro) per la messa in sicurezza dei luoghi, che interesseranno la parte in ceramica del camposanto; alle 17, nel salone di rappresentanza “Mario Scelba” del municipio, incontro con i sindaci dei Comuni del Calatino per la presentazione del Piano paesaggistico territoriale.

Gli interventi che interesseranno a breve il cimitero monumentale sono stati finanziati dall’assessorato regionale ai Beni culturali e dureranno tre mesi; direttore dei lavori è l’architetto Salvatore Sorbello; Rup l’architetto Nicola Francesco Neri, che è pure direttore dell’unità architettonica dei beni storico – artistici della stessa Soprintendenza.  Era stata la dott.ssa Panvini, nel corso della sua visita dello scorso settembre al municipio, ad anticipare la disponibilità di risorse con cui intervenire “per migliorare le condizioni del cimitero monumentale”.

“In questo modo – dichiara il sindaco Gino Ioppolo – si avvia l’opera di recupero, indispensabile e urgente, della parte monumentale e architettonicamente più significativa del nostro cimitero, che non è solo il luogo della pietà per i defunti, ma una vera e propria opera d’arte”. A sottolineare “l’utilità degli interventi in questione per la tutela e valorizzazione di un autentico <gioiello> architettonico” è anche l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco, Sergio Gruttadauria.

Condividi la notizia