La morte dell’assessore Tusa: i messaggi di condoglianze dell’On. Lantieri e dei sindaci di Aidone, Valguarnera e Piazza Armerina

L’assessore ai Beni Culturali Sebastiano Tusa era in missione a Nairobi ed era nella lista dei 157 passeggeri del volo dell’Ethiopian Airlines precipitato oggi. Si era da subito dimostrato molto sensibile alle problematiche relative ai beni culturali del nostro territorio. Lo scorso 12 settembre, invitato dall’On. Luisa Lantieri, aveva trascorso la giornata tra Valguarnera e Piazza Armerina visitando prima il parco minerario Floristella e successivamente palazzo Trigona. Lo avevamo seguito nella sua visita proprio quel giorno e avevamo raccolto alcune sue dichiarazioni.

La scomparsa  di Sebastiano per me rappresenta soprattutto un grande dolore personale  – afferma commossa l‘On. Luisa Lantieri – lo conoscevo da oltre vent’anni e tra noi c’era un rapporto di amicizia e di reciproca stima. Si era dimostrato subito sensibile ai problemi del nostro territorio, piango l’amico ma ci mancherà anche la sua  competenza e la sua preparazione. Oggi la Sicilia ha perso un grande figlio“.

Scrive il sindaco di Valguarnera Francesca Draià:L’amministrazione comunale di Valguarnera esprime cordoglio a nome di tutta la cittadinanza per la scomparsa dell’Assessore Regionale ai Beni Culturali Sebastiano Tusa e di tutte le vittime, che hanno perso la vita nel tragico incidente aereo verificatosi in Etiopia”.

Particolarmente commosso il sindaco di Aidone  Enzo Lacchiana : “Era un mio amico personale – ci dice fra le lacrime – mi ero sentito alcuni giorni fa. In quell’occasione mi aveva chiesto se desideravo che gli Argenti di Morgantina prima di andare in esposizione al Quirinale fossero portati ad Aidone: una testimonianza del rispetto e dell’amore che questo uomo ha avuto per il nostro territorio. Voglio che giunga chiaro e forte il messaggio che Sebastiano Tusa è stato un grande amico del nostro territorio“.

Una nota di cordoglio anche da parte del sindaco di Piazza Armerina, Nino Cammarata che scrive :”Due domeniche fa discutevamo della imminente apertura del museo Trigona e dell’importanza dell’istituzione ente parco villa romana. Siamo sconvolti. Un messaggio di cordoglio alla famiglia, un messaggio di affetto e vicinanza al governo Musumeci.
Grazie per il contributo che ha dato per la valorizzazione delle risorse del nostro territorio. Grazie, Professore Tusa.”

IL VIDEO DELLA SUA VISITA A FLORISTELLA E PIAZZA ARMERINA

 

L’On. Tusa al Castello Aragonese di Piazza Armerina

 

GLI ALTRI MESSAGGI DI CORDOGLIO

Coordinatore regionale UDC Decio Terrana “Sentito cordoglio per tragica scomparsa dell’ assessore Tusa”
“Esprimo a nome di tutto il partito regionale dell’ Udc, del gruppo parlamentare, degli assessori regionali e amministratori locali, un sentito cordoglio alla famiglia per la prematura e tragica scomparsa dell’ Assessore Regionale Sebastiano Tusa. Uomo di straordinaria sensibilità umana, notevole valenza culturale e attivamente impegnato per lo sviluppo culturale della nostra terra. La sua scomparsa priva la Sicilia di uno studioso di fama internazionale che ha dato all’ archeologia un notevole contributo, priva la nostra terra del cuore di un uomo che ha manifestato tanta generosità, grande senso di responsabilità e impegno per la collettività. Alla famiglia Tusa e a tutte le famiglie di  coloro che sono deceduti  tragicamente a causa dell’ incidente aereo rivolgo le più sentite condoglianze”.
 Decio Terrana coordinatore politico regionale e responsabile nazionale Enti locali UDC

Lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi, deputato alla Camera, ricorda l’archeologo Sebastiano Tusa, morto nel disastro aereo di Addis Abeba, in Etiopia.

«Resta il suo pensiero – ricorda Sgarbi – l’intelligenza, la disponibilità ad ascoltare, la gentilezza, e tanti studi, tante ricerche sospese, tanti sospiri di conoscenza.

In pochi casi l’archeologo, lo scienziato si era fatto politico con tanta naturalezza, continuando a vedere le cose, la storia e il mondo senza calcoli e strategia, per amore della bellezza, per la certezza che il mondo antico in Sicilia era ancora vivo.

Potevano risorgere sculture, rinascere kouroi, uscire Venere dall’acqua. E come vive la storia con noi, vive anche lui oltre la sua apparente fine»

Sebastiano Tusa fu nominato assessore nella giunta di Nello Musumeci nell’aprile del 2018 a seguito delle dimissioni di Vittorio Sgarbi.


Commissario di Forza Italia Campione rivolge il benvenuto al nuovo Prefetto di Enna 
“A nome del Coordinamento provinciale di Forza Italia di Enna, degli amministratori e dei commissari locali, desidero esprimere a S.E il neo Prefetto di Enna la dott.ssa Giuseppina Scaduto i miei più cordiali auguri di benvenuto, come rappresentante del Governo nel territorio ennese. Un ruolo, il suo che sicuramente garantirà i valori della legalità e la presenza della Stato per il bene dei cittadini ennesi, manifesto la piena collaborazione politico – istituzionale utile per affrontare le complesse questioni che attanagliano il nostro territorio, e rinnovo al neo Prefetto le più vive felicitazioni per il prestigioso incarico augurando un buon lavoro.” Lo rende noto il Commissario provinciale di Forza Italia Salvo Campione

Condividi la notizia