Piazza Armerina. Il dato è ufficiale, il comune ha un disavanzo di oltre 4 milioni di euro.

Adesso è ufficiale:  il comune ha un disavanzo di oltre 4 milioni di euro (4.229.666,30 euro). Questo è il dato inserito nella delibera di giunta n.16 approvata il 5 febbraio. Un dato che non lascia spazio a dubbi e  che costituirà l’oggetto di discussione principale della seduta del consiglio comunale convocato sull’argomento per il 15 febbraio.

Come è maturato questo deficit?  Di chi è la responsabilità? Come occorrerà agire nell’immediato futuro? Ssono domande che solo parzialmente troveranno una risposta e che prevedono anche una serie di analisi contabili  incomprensibili  a molti. Quello che possiamo dire da osservatori esterni è che la situazione economica lasciata dalla precedente amministrazione  non doveva poi essere così perfetta e sarebbe auspicabile che i cittadini possano venire a conoscenza di  chi ha contribuito a creare un buco di queste proporzioni nelle casse comunali. Se ci sono dei colpevoli che paghino.

Adesso sarà il consiglio comunale che dovrà decidere se dichiarare o meno lo stato di insolvenza. Può il comune trovare al proprio interno la forza di riequilibrare i conti magari con l’aiuto della Regione? Giovedì prossimo avremo alcune risposte alle nostre domande.

Clicca qui per scaricare il documento

2018-02-05_delibera_di_g.m._n._16_completa_di_allegati
Condividi la notizia