Segnalati a Piazza Armerina truffatori che agiscono con il trucco del falslo incidente. – StartNews

Segnalati a Piazza Armerina truffatori che agiscono con il trucco del falslo incidente.

Da più di un mese ci sono giunte diverse segnalazioni che ci parlano di alcuni truffatori in zona che utilizzando il trucco del falso incidente che di solito ha come oggetto la  rottura dello specchietto retrovisore .   Un’auto attende in una viuzza stretta il  passaggio della vittima e con un’attrezzo di gomma o plastica colpisce con un colpo la carrozzeria del malcapitato. Poi inizia la sceneggiata in cui i truffatori  incolpano l’automobilista di passaggio, di solito un anziano o una donna sola, di avergli rotto lo specchietto. A questo punto l’automobilista “danneggiato” avvalendosi del complice che funge da testimone chiede un risarcimento in denaro contante, con la scusa di non voler far aumentare l’assicurazione del truffato. La richiesta varia tra i 50 e i 100 euro ma ieri, nei presi dell’ospedale Chiello una signora anziana si è vista chiedere la collana che portava al collo. Se dovesse capitarvi è consigliabile annotare i numeri di targa delle auto e chiamare immediatamente il numero di emergenza 112.

 

 

 

Condividi la notizia