Studentesse eccellenti dello Scientifico ai corsi estivi della Normale di Pisa

Offrire l’opportunità di partecipare ai corsi estivi della Scuola Normale Superiore è una delle attività dell’indirizzo Liceo Scientifico del “Majorana-Cascino” di Piazza Armerina, una scuola sensibile alle occasioni di dialogo e di approfondimento sui temi delle neuroscienze, della letteratura, della filosofia ed economia politica, della bioingegneria. La prof.ssa Alessandra Tigano – referente dell’orientamento universitario, che ha curato insieme ai colleghi dei consigli di classe le candidature degli studenti più brillanti, Chiara Lucilli, Mauro Drago, Elio La Malfa, Salvatore Consolo – soddisfatta afferma: “per i nostri studenti avere la possibilità di partecipare ai workshop internazionali degli accademici dei Lincei significa dargli l’opportunità di scoprire la loro vocazione, maturare scelte più consapevoli e informate degli studi universitari”.

“Si parte e siamo molto felici – è il commento a caldo di Aurora Lazzara e Sofia Persico – selezionate tra oltre duemila domande provenienti da Istituti scolastici di tutta Italia e da Scuole italiane all’estero, perché avremo l’opportunità di ampliare i nostri orizzonti”. “Nel nostro Istituto – commenta il D.S., prof.ssa Lidia Di Gangi – l’orientamento è una strategia integrata nel curricolo liceale. Con questi percorsi offriamo occasioni per fare conoscere ai nostri studenti i profili più attuali di figure professionali che operano nell’ambito della ricerca umanistica, scientifica e tecnologica”.

Condividi