Enna – I consiglieri di maggioranza: sul teatro Garibaldi necessario sostenere il direttore Mario Incudine

Riceviamo da consiglieri di maggioranza del comune di Enna il seguente comunicato.

Considerato che uno degli obiettivi prioritari dell’amministrazione guidata dal Sindaco Dipietro è stato il rilancio sul piano culturale della nostra città; che tale politica di rilancio si è basata, per un verso, sulla valorizzazione dei beni architettonici e monumentali e, per un altro, sul sostegno delle attività culturali, di spettacolo e ricreative; che uno degli aspetti maggiormente curati nell’ambito di queste politiche hanno riguardato il Teatro Garibaldi per il cui rilancio l’amministrazione comunale, con il sostegno delle forze di maggioranza, ha deciso di investire sia sul piano economico che sul piano della Direzione Artistica che è stata, infatti, affidata ad una delle personalità ennesi più vivaci del panorama artistico nazionale;

Considerato che è notorio che gli investimenti in campo culturale non possono essere misurati in termini prettamente economici di ritorno immediato ma vanno commisurati agli obiettivi di crescita in termini di offerta culturale alla cittadinanza; che, in ogni caso, la capienza del Teatro Garibaldi nonché il suo bacino potenziale di utenza non consente certamente di poter prevedere alcun ritorno finanziario di questi investimenti; che il livello di spesa che è stato necessario raggiungere e che è stato messo a disposizione dei programmi di crescita del Teatro Garibaldi e del suo cartellone elaborati dal Direttore Artistico, condivisi e sostenuti dall’Amministrazione comunale e dalla sua maggioranza, hanno consentito di conseguire lusinghieri risultati in termini qualitativi, riconosciuti anche da organi di stampa nazionali; che in tutta Italia le istituzioni teatrali, anche le più prestigiose, versano in costante difficoltà economiche e hanno necessità di sostegno da parte degli enti pubblici ai vari livelli;
Considerate, altresì: le affermazioni contenute in un’intervista al Dott. Giuseppe Sottile pubblicata dal quotidiano “La Sicilia”, prive di fondatezza e gravemente lesive della sua immagine umana e professionale.

Tutto quanto sopra premesso e considerato, con la presente mozione, si impegna l’amministrazione comunale a continuare a sostenere la politica di crescita del Teatro Garibaldi messa in atto dal suo Direttore Artistico Mario Incudine.

 

Condividi la notizia