ASP Enna. Evento conclusivo per attività fisica e sana alimentazione al Neglia di Enna

Lo scorso 6 giugno, presso la scuola elementare dell’Istituto Comprensivo “Neglia- Savarese”, si è concluso con una grande festa il “Percorso di Sana Alimentazione”, attuato con la collaborazione attiva della Medicina Scolastica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna e dell’Unità Operativa Formazione – Progetto FED (Formazione Educazione Dieta Mediterranea) della stessa ASP, diretta dal Commissario Straordinario Dott. Antonino Salina.

Il Percorso, condotto durante l’anno scolastico 2017/2018, è stato rivolto agli alunni di terza elementare con l’attiva partecipazione delle insegnanti, con le quali è stato ideato il progetto. Il responsabile del FED aziendale Dott.ssa Gabriella Emma ha ricordato ai genitori convenuti alla manifestazione le principali tappe del “Percorso”: innanzitutto, quella riguardante la somministrazione e l’analisi del diario alimentare, rivelatosi prezioso per la conoscenza delle abitudini dei bambini e, in particolar modo, per l’orientamento selettivo degli interventi di educazione alimentare, attuati, con metodo diretto e pratico, dal dott. Rosario Colianni, pediatra e responsabile della Medicina Scolastica, dalla collaboratrice professionale Sig.ra Concetta Trummino e dalle nutrizioniste educatrici FED Dott.ssa Sabrina Benvenuto e Dott.ssa Rosanna Macaluso.

Altrettanto interessante è stata la tappa concernente la cartellonistica; i bambini, infatti, dopo aver acquisito specifiche conoscenze attraverso gli incontri con gli esperti, hanno espresso la loro creatività nella realizzazione di cartelloni, che sono stati esposti nella scuola. La terza e conclusiva tappa, curata dalla Prof.ssa Lucia Falciglia, è stata caratterizzata dallo svolgimento di una gara sportiva interclasse, avente come tema conduttore l’alimentazione, al fine di evidenziare il vivo connubio tra sport e sana alimentazione, entrambi indispensabili per uno stile di vita salutare. Questo evento ha costituito l’occasione per incontrare tutti i genitori dei bambini e parlare loro delle corrette abitudini alimentari che ogni famiglia dovrebbe avere. Tutti i bambini sono stati premiati con medaglie FED e con una mela simbolo di una sana alimentazione.

La partecipazione dei genitori è stata attiva in diverse attività, soprattutto nell’allestimento, insieme alle insegnanti, di una ricca “tavolata” di pietanze a base di cibi nostrani offerti, a conclusione della manifestazione, a tutti i partecipanti.

 

Grande compiacimento da parte del Direttore del Servizio Materno Infantile dell’ASP di Enna, Dott.ssa Loredana Disimone e del Dirigente Scolastico della scuola “Neglia”, Prof.ssa Anna Marmo, per la riuscita di tutto il progetto e per l’entusiasmo mostrato dalle insegnanti, Maria Crisafulli, Bongiovanni Tommasa, Ciccione Leonarda, Inserra Rosalba, Giambarveri Anna, Cravagno Loredana, Zarrelli Angela, Dell’Aria Carmela, Palermo Francesca, Buscemi Giusy, Pastorelli Patrizia, Barbarino Valeria, La Rocca Donatella, Di Gregorio Carmela, La Monica M.Assunta, Melillo Concetta e Stella Paola, le quali con la loro preziosa attività didattica hanno seguito i loro allievi in tutto il cammino di questo percorso di educazione alimentare. Un ringraziamento è andato anche ai collaboratori scolastici impegnati nel progetto.

Condividi