L’On. Luisa Lantieri : “Il Giro d’Italia in provincia di Enna un obiettivo di cui andrò sempre fiera”

Riceviamo dall’On. Luisa Lantieri la  seguente comunicazione 

Il passaggio del Giro d’Italia in provincia di Enna  è stato sicuramente un grande successo. Il clamore mediatico che accompagna questa grande competizione, ha permesso a zone archeologiche come Piazza Armerina e Aidone e alla stessa città di Enna di godere di una particolare attenzione nazionale e internazionale. Come per tutte le operazioni di questo tipo nulla arriva per caso: quando lo scorso anno gli organizzatori del Giro  decisero di far transitare la corsa in Sicilia ero assessore agli Enti Locali e ho chiesto e ottenuto dal collega al Turismo, Antony Barbagallo, un suo impegno preciso ad inserire la provincia di Enna all’interno del percorso di una tappa. Nonostante vi fossero forti pressioni in senso contrario sono stata accontentata. La presenza di tanta gente nelle strade ma soprattutto la presenza su un canale televisivo nazionale ed uno internazionale che hanno trasmesso immagini indimenticabili del nostro territorio, mi ha sicuramente ripagato di tutti gli sforzi fatti per ottenere questo risultato.
Il Giro d’Italia in provincia di Enna è un obiettivo raggiunto di cui andrò sempre fiera in particolar modo per Piazza Armerina dove  negl’ultimi cinque anni non c’è stata nessuna occasione per far conoscere il proprio inestimabile patrimonio artistico . E’ mancata una programmazione seria e capace di creare una strategia di marketing vincente. La diminuzione di turisti, in controtendenza rispetto a tutta la Sicilia ed altri comuni della provincia , rappresenta un dato oggettivo che dimostra il poco impegno da parte dell’amministrazione locale in uno dei settori portanti dell’economia della nostra città. Una lacuna che presto occorrerà colmare.

Luisa Lantieri

L’INTERVISTA DEL 17 AGOSTO 2017 : L’ASSESSORE BARBAGALLO ANNUNCIA IL GIRO D’ITALIA A PIAZZA ARMERINA

Condividi la notizia